Comunicato stampa

GXO pubblica il suo primo report ESG

Greenwich, USA  |  Aprile 26, 2022

Il report illustra il ruolo chiave della logistica nel migliorare la performance ESG per molti dei principali brand mondiali

79% di riduzione dei rifiuti in discarica a livello globale entro il 2021, avvicinandoci al nostro obiettivo dell'80% entro il 2025, prima del previsto

GXO Logistics, Inc (NYSE: GXO), il più grande provider pure-player di contract logistics del mondo, ha annunciato oggi la pubblicazione del suo primo report ambientale, sociale e di governance (ESG). Il report fornisce aggiornamenti sui progressi dell'azienda nel 2021 verso i suoi obiettivi ESG, così come i suoi piani per un progresso continuo. Nel 2021, GXO ha ricevuto un rating ESG "AA" da MSCI, che la colloca al primo posto tra i suoi più grandi pari del settore.

"Il nostro nuovo inizio come azienda indipendente comporta una rara opportunità e la responsabilità di creare una strategia intorno a ciò che conta di più per i nostri dipendenti, clienti, investitori e comunità" ha dichiarato Malcolm Wilson, Chief Executive Officer, GXO. "Siamo impegnati a creare un impatto positivo per i nostri dipendenti, i nostri partner ed il nostro pianeta, sfruttando la tecnologia non solo per migliorare le prestazioni, ma anche per ridurre al minimo il nostro impatto ambientale, creare un luogo di lavoro sicuro ed accogliente e gestire il business nel modo corretto".

Nel 2021, GXO ha fissato 5 obiettivi ambientali:

  • 80% delle operazioni globali utilizzeranno illuminazione LED entro il 2025
  • 80% in meno di rifiuti in discarica in tutto il mondo entro il 2025
  • Riduzione del 30% delle emissioni di gas serra entro il 2030 rispetto al 2019
  • 50% di energia rinnovabile nelle operazioni globali entro il 2030
  • 100% zero emissioni entro il 2040

Il Report ESG 2021 di GXO è una risorsa utile per gli investitori individuali ed istituzionali che sempre più spesso elencano la performance ESG tra le loro ragioni per selezionare determinate azioni.

Meagan Fitzsimmons, GXO Chief Compliance and ESG Officer, ha dichiarato: "In GXO, il “come” facciamo le cose è importante quanto il “cosa” facciamo. I membri del nostro team capiscono che un forte impegno verso l’ESG è il fondamento di ogni grande azienda e condividono il nostro obiettivo di essere all'avanguardia nelle politiche e pratiche ESG innovative".

Per scaricare una copia del deport, cliccate qui.

A proposito di GXO Logistics

GXO Logistics, Inc. (NYSE: GXO) è il più grande provider pure-player di contract logistics del mondo e sta beneficiando della rapida crescita dell'e-commerce, dell'automazione e dell'outsourcing. GXO è impegnata a fornire un ambiente di lavoro diversificato e di prim’ordine per circa 120.000 dipendenti in più di 900 depositi per un totale di circa 18,5 milioni di metri quadrati. L'azienda collabora con le principali aziende blue-chip del mondo per risolvere complesse sfide logistiche con soluzioni tecnologicamente avanzate di supply chain ed ecommerce, scalabili e veloci. La sede centrale di GXO è a Greenwich, Connecticut, USA. Visitate GXO.com per maggiori informazioni e collegatevi con GXO su LinkedIn, Twitter, Facebook, Instagram e YouTube

Forward-Looking Statements

This press release includes forward-looking statements within the meaning of Section 27A of the Securities Act of 1933, as amended, and Section 21E of the Securities Exchange Act of 1934, as amended. All statements other than statements of historical fact are, or may be deemed to be, forward-looking statements, including our goals of (i) 80% global operations using LED lightning by 2025, (ii) 80% global landfill diversion rate by 2025, (iii) 50% renewable energy in global operations by 2030, (iv) reducing greenhouse gas emissions by 30% by 2030 vs. 2019 baseline, and (v) being 100% carbon neutral by 2040. In some cases, forward-looking statements can be identified by the use of forward-looking terms such as “anticipate,” “estimate,” “believe,” “continue,” “could,” “intend,” “may,” “plan,” “potential,” “predict,” “should,” “will,” “expect,” “objective,” “projection,” “forecast,” “goal,” “guidance,” “outlook,” “effort,” “target,” “trajectory” or the negative of these terms or other comparable terms. However, the absence of these words does not mean that the statements are not forward-looking. These forward-looking statements are based on certain assumptions and analyses made by the company in light of its experience and its perception of historical trends, current conditions and expected future developments, as well as other factors the company believes are appropriate in the circumstances.

These forward-looking statements are subject to known and unknown risks, uncertainties and assumptions that may cause actual results, levels of activity, performance or achievements to be materially different from any future results, levels of activity, performance or achievements expressed or implied by such forward-looking statements. Factors that might cause or contribute to a material difference include, but are not limited, the risks discussed in our filings with the Securities and Exchange Commission. 

All forward-looking statements set forth in this press release are qualified by these cautionary statements and there can be no assurance that the actual results or developments anticipated by us will be realized or, even if substantially realized, that they will have the expected consequences to or effects on us or our business or operations. Forward-looking statements set forth in this press release speak only as of the date hereof, and we do not undertake any obligation to update forward-looking statements to reflect subsequent events or circumstances, changes in expectations or the occurrence of unanticipated events, except to the extent required by law.

Contatti per i media

Europe

Anne Lafourcade

+33 (0)6 75 22 52 90

[email protected]

US & APAC

Matthew Schmidt

+1 203-307-2809

[email protected]

Contatti per gli investitori

Angus Tweedie

+44 7929 652 454

[email protected]

Back-to-top